FORTE VERENA

 

Comune di Roana (vi)

OG2 certificazione SOA

 

Arch. Andrea Simionato

 

 

Il forte Verena è stata una fortezza italiana costruita tra il 1910 ed il 1914 a difesa del confine italiano con l’Impero Austro-Ungarico a 2.019 metri di altitudine sulla sommità dell’omonimo monte. Il forte si trova nel territorio comunale di Roana, e si affaccia con pareti a picco sulla sottostante val d’Assa. Alle ore 4 del 24 maggio 1915 dal Forte Verena partì il primo colpo di cannone da parte italiana della Grande Guerra che sancì l’entrata del Regno d’Italia nel primo conflitto mondiale. Il 22 maggio 1916, durante la Strafexpedition, il forte fu occupato dalle truppe austro-ungariche in mano alle quali rimase per il resto della guerra. Il 12 giugno 1915, neanche 20 giorni dopo l’inizio del conflitto, un colpo perforò la corazza ed esplose all’interno della polveriera uccidendo il comandante Umberto Trucchetti, due sottotenenti e 43 uomini. Nei giorni successivi furono distrutte due cupole, bloccata una terza, centrate e devastate le casematte, le caserme e l’infermeria. Si decise di porre allo scoperto i cannoni, e di utilizzare il forte solamente come osservatorio. Nel primo dopoguerra era opinione dei comandi militari italiani che la perforazione della cupola corazzata fosse dovuta ad una crepa nel rivestimento. In realtà, il forte era stato progettato e realizzato tenendo in considerazione il precedente armamento dei forti Verle e Luserna, costituiti da obici da 100 mm, che non potevano raggiungere efficacemente il forte. Tutto il dimensionamento delle difese era stato quindi calcolato su questo armamento, rivelandosi di conseguenza inadeguato ai nuovi mortai da 305 mm.

 

Il restauro conservativo di Forte Verena è volto a garantire un accesso in sicurezza ai visitatori nella escursione al complesso logistico. Il recupero dei collegamenti tra i singoli elementi del complesso logistico e la loro messa in sicurezza, manutenzione ordinaria dei singoli elementi costituenti il forte quali cornici di copertura, il ripristino di parti delle torrette, danneggiate nella Grande Guerra, sono il risultato del ripristino architettonico-strutturale di Forte Verena.

 

 

Mostra altro

MAROSO IVO ENZO S.R.L. Unipersonale

via Marsan, n° 69

 

Marostica (VI)

ITALIA

Tel. 042475472

Fax. 0424 470725

C.F./P.IVA 03081000246